CATEGORIA
EMAIL
Iscrivimi
Cancellami
INPS ESONERO CONTRIBUTIVO PER ASSUNZIONE GIOVANI

INPS. Esonero contributivo per le assunzioni di giovani fino a trentacinque anni

L’INPS ha emanato la circolare n. 57 del 28 aprile 2020, con la quale fornisce le informazioni sui datori di lavoro che possono beneficiare dell’esonero contributivo, sui requisiti necessari, sui rapporti di lavoro incentivati, sulla compatibilità con altre forme di incentivo all’occupazione e tutte le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali.

La circolare disciplina fornisce le indicazioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero contributivo come stabilito dall’articolo 1, comma 10, legge 27 dicembre 2019, n. 160, che allo scopo di promuovere l’occupazione giovanile stabile, prevede l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per le assunzioni di giovani fino a 35 anni di età, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti.

La riduzione è valida per un massimo di 36 mesi dalla data di assunzione del lavoratore e può essere riconosciuta, per l’eventuale periodo residuo, ad altri datori di lavoro che procedano all’assunzione dello stesso lavoratore.

La misura dell’incentivo è pari al 50% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL, nel limite massimo di 3.000 euro su base annua, da riparametrare e applicare su base mensile.

L’esonero è, inoltre, elevato nella misura del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, nelle ipotesi in cui le assunzioni a tempo indeterminato intervengano entro sei mesi dall’acquisizione del titolo di studio e riguardino giovani che, abbiano svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione.

L’esonero contributivo è cumulabile con gli incentivi che assumono natura economica, fra i quali:

a) l’incentivo per l’assunzione dei lavoratori disabili;

b) l’incentivo all’assunzione di beneficiari del trattamento NASpI;

c) con l’incentivo “Occupazione Sviluppo Sud” nel limite massimo di un importo pari a 8.060 euro su base annua per lavoratore assunto, riparametrato e applicato su base mensile;

d) con l’incentivo “Occupazione NEET”;

Per ulteriori informazioni e assistenza è possibile rivolgersi alla segreteria di Casartigiani Napoli, telefonando allo 081 5545365 (lun-ven 9,00-13,00)

Insegne Luminos Assicurazioni Magica Fiorenti Autoscuola Mont  BURGER KING VAI AL CINEMA A